“Mi auguro toni pacati, programmi concreti, una visione del mandato elettivo che sia finalmente inteso come azione nell’esclusivo interesse del territorio e del benessere economico, sociale e culturale dei cittadini”, così il vicepresidente del Consiglio regionale e presidente di Realtà pugliese, Peppino Longo, commenta l’avvio ufficiale della campagna elettorale in vista delle regionali in Puglia.
“Uno Stato non è veramente democratico se non è a servizio dell’uomo, se non ha come fine supremo la dignità, la libertà, l’autonomia della persona umana, se non è rispettoso di quelle formazioni sociali nelle quali la persona umana liberamente si svolge e nelle quali essa integra la propria personalità.” Così Aldo Moro intervenne in Assemblea Plenaria il 13 aprile 1947. “Ecco – sottolinea Longo – sono queste parole le linee guida che mi piacerebbe trasferire alla immediata e futura azione della politica regionale pugliese, lontana dai populismi di ogni parte che, come ampiamente dimostrato, cadono di fronte ai problemi reali”.
Peppino Longo
Vicepresidente Consiglio – Regione Puglia
Presidente Realtà pugliese

Add Your Comment