Finalmente una bella notizia per la ex Om, uno spiraglio nel buio totale con la mano tesa da parte del governo regionale che sta combattendo al fianco dei lavoratori e delle loro famiglie. È arrivato il via libera per poter chiedere l’indennità fino a quando non verrà costituita la nuova azienda”. È il commento soddisfatto di Peppino Longo, vicepresidente del consiglio regionale e presidente di “Realtà pugliese”.

 “Dal 10 agosto – prosegue Longo – i dipendenti potranno presentare le domande, attraverso i Caf, sul portale di Sistema Puglia. Il provvedimento prevede la concessione, in continuità con la prestazione di Cassa integrazione guadagni in deroga, dell’indennità pari al trattamento di mobilità in deroga, comprensiva della contribuzione figurativa. Una piccola luce nel buio tunnel di questa vertenza che sta mettendo a dura prova la resistenza dei circa 150 lavoratori. Il governo regionale di centrosinistra ha in questo modo raggiunto un importante risultato che rende un po’ più sereno il futuro delle tante famiglie coinvolte in questa lunga vicenda”.

“Adesso – conclude Peppino Longo – non bisognerà allentare la presa e tenere sempre alta l’attenzione sulla vertenza in modo da poter, il prima possibile, garantire la ripresa delle attività dell’azienda”.
Peppino Longo 
Vice Presidente Consiglio Regionale Puglia 
Presidente di Realtà Pugliese

Add Your Comment